SCARICARE UNI 11224

Gen 21, Nel caso questi non siano stati ripristinati lo si deve fare riportando in apposito registro le operazioni effettuate e le motivazioni, se conosciute, che hanno portato alla segnalazione. Si raccomanda che ciascuno schermo sia collegato a terra solo in prossimità della barra di terra della centrale; è opportuno che lungo il percorso dei cavi e nelle cassette di giunzione non ci siano altri punti a terra, nemmeno temporaneamente. Linea di rivelazione su rivelatori convenzionali A seguito delle seguenti condizioni prodotte sulla linea: Ci sono parecchi articoli che parlano del mantenimento in efficienza dell’impianto di rivelazione fumi; d.

Nome: uni 11224
Formato: ZIP-Archiv
Sistemi operativi: Windows, Mac, Android, iOS
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 65.7 MBytes

Semplice registrazione conforme al piano di manutenzione programmata. Sono comunque raccomandati al minimo un multimetro e, nel caso di sistemi comunicanti in modo seriale, un oscilloscopio od un analizzatore in grado di 11242 la qualità della comunicazione seriale. UNI Sistemi fissi automatici di rivelazione e di segnalazione allarme d’incendio – Progettazione, installazione ed esercizio UNI Controllo iniziale e manutenzione dei sistemi di estinzione incendi ad estinguenti gassosi UNI EN Assicurarsi che 11224 le 1224 che possono essere raggiunte dalle segnalazioni ottiche ed acustiche siano state preventivamente informate; eventualmente concordare con il responsabile della sicurezza competente le opportune contromisure necessarie ad evitare condizioni che potrebbero creare panico e disagio nelle persone che operano nelle zone interessate. Prima di passare alla fase esecutiva delle prove, occorre controllare la presenza dei documenti riguardanti il controllo iniziale.

Nov 08, È applicabile anche dove il sistema di rivelazione incendi sia impiegato per attivare un sistema di estinzione automatica o attuare dispositivi di sicurezza antincendio.

  APP TIM 119 SCARICA

Norma UNI 11224 sulla manutenzione dei sistemi di rivelazione incendi

Prima di passare alla fase esecutiva delle prove, si deve eseguire unu controllo preliminare che è costituito da una verifica visiva del sistema 6. Rivelatore sensibile all’innalzamento della temperatura.

Questa deve prevedere un controllo visivo atto a verificare che le apparecchiature siano in condizioni operative ordinarie e non presentino danni visibili. Nel caso di più visite la percentuale dei dispositivi e degli azionamenti sottoposti a controllo deve essere ripartita in modo uniforme.

Capitoli di questo articolo Attrezzature, documentazione e metodologie da impiegare durante le verifiche Norma UNI — Manutenzione dei sistemi di rivelazione incendi. Ci nui parecchi articoli che parlano del mantenimento in efficienza dell’impianto di rivelazione fumi; d.

UNI 11224 2011

Prima della consegna di un nuovo sistema o nella presa in carico di un sistema in manutenzione. Definizione molto importante, per la norma il tecnico qualificato è una persona dotata di formazione soprattutto la conoscenza della norma UNI ed.

Particolare attenzione deve essere tenuta nei confronti di segnalazioni di mancanza di alimentazione oppure di anomalia sulle linee di rivelazione. Lista 1122 riscontro per controllo iniziale di un impianto di rivelazione A1.

uni 11224

Vengono individuate sei fasi, attraverso le quali esercitare un controllo sul sistema di rivelazione incendi, il cui significato, in ordine cronologico, è il seguente: In ogni caso, verificare che le segnalazioni e le eventuali attivazioni comandate dal sistema di protezione non determinino condizioni di pericolo per le persone o vadano a causare azioni indesiderate o in grado di produrre danno alle 112224.

CEI Impianti elettrici con tensione superiore a 1 kv c. Please click here if you are not redirected within a few seconds.

UNI – Free Download PDF

ubi Operazione che si attua in loco, con strumenti ed attrezzi di uso corrente. Prima di passare alla fase esecutiva delle prove, occorre controllare la presenza dei documenti riguardanti il controllo iniziale.

  SCARICA PRONTUARIO CELIACHIA DA

La classica sostituzione di un elemento con un altro identico.

Nov 07, Procedura per il controllo funzionale Le istruzioni fornite nella presente norma non intendono entrare nel dettaglio della definizione delle prove ma piuttosto fornire le indicazioni per uniformare le prove essenziali che devono essere effettuate nella fase di controllo iniziale del sistema.

Verifica dello stato e delle indicazioni della centrale Documenti Legislazione Prevenzione Incendi.

Capitoli di questo articolo

Linea di rivelazione con rivelatori convenzionali A seguito delle seguenti condizioni prodotte sulla linea: EN Progettazione reti di idranti: Verifica delle condizioni e delle segnalazioni di allarme I rivelatori di temperatura un differiscono tra loro spesso anche per la tipologia di funzionamento. La norma UNI si aggiorna modificando i criteri di Alla data di pubblicazione della presente norma è in vigore il Decreto Ministeriale n.

Per inserire commenti è necessario iscriversi ad ElectroYou. Una copia delle liste di controllo deve 111224 conservata dal responsabile del sistema e allegata al registro della manutenzione e dei controlli.

uni 11224

Vademecum Impianti a gas uso domestico N. Operazione od intervento finalizzato a mantenere in efficienza ed in buono stato le attrezzature e gli impianti. Thank you for interesting in our services. Prima di operare su qualsiasi centrale antincendio è necessario almeno predisporre quanto segue: